di petizionesecsp01

Questa mattina il Rettore Paolo Garbarino ha risposto alla lettera aperta con questo testo

Gentili Sottoscrittori,

nel darvi conferma di aver ricevuto la mail, che esaminerò con la dovuta attenzione, desidero precisare che sto valutando la documentazione del concorso in oggetto con lo scrupolo e la diligenza che ritengo di aver sempre adottato. Anticipo inoltre che comunicherò anche all’indirizzo mail mittente le decisioni che saranno assunte.
Con i migliori saluti.

Paolo Garbarino

Ringraziamo il Rettore per la celerità e puntualità della risposta. Rinnoviamo la nostra fiducia nella Sua volontà di voler difendere l’onorabilità dell’Ateneo attraverso le misure che sono a Sua disposizione.

Con questa risposta si conclude la raccolta di adesioni alla lettera. Lasciamo aperta la possibilità di firmare ancora per qualche giorno per coloro che volessero dimostrare il loro supporto all’iniziativa nella consapevolezza che il Rettore ha comunque dimostrato attenzione alla vicenda. Grazie a tutti i sottoscrittori della lettera per l’interesse prestato. Nella speranza che essa serva non solo a fare luce sullo specifico concorso di Alessandria ma che in generale contribuisca a diminuire la discrezionalità della selezione in questo tipo di procedure comparative e in quelle che, con la nuova legge Gelmini, saranno alla base del reclutamento delle nuove leve di ricercatori RTD nell’università italiana.

Annunci